lunedì 18 luglio 2011

Fritto misto che bontà


Pollo, Pomodori, Zucchine e Melanzane fritte, quattro tipi di impanatura diverse per la frittura.

Pollo Fritto
Procuratevi una fesa di pollo abbastanza sottile, lavatela e asciugatela prima di impanarla accuratamente con un misto di pangrattato, rosmarino, origano e sale. Il vostro pollo risulterà croccante e dorato. 

Pomodori Fritti
Prendete dei pomodori, lavateli bene e tagliateli a fette grandi di circa mezzo centimetro. Impanateli prima nell'uovo sbattuto a cui avete aggiunto sale e pepe, poi nel pangrattato e infine nella farina. I pomodori vanno fritti avendo cura di cuocerli prima da un lato e poi dall'altro, girateli solo una volta per evitare che si possano rompere.

Zucchine Fritte
Le zucchine vanno lavate e tagliate nel senso della lunghezza in strisce sottilissime. Preparate una pastella con un uovo, farina, acqua frizzate, sale e ghiaccio. In questo modo le vostre zucchine risulteranno, dopo frittura molto croccanti.

Melanzane Fritte
Tagliate le vostre melanzane a fette e lasciatele 15 minuti in acqua salata in modo che perdano quel gusto amaro che possiedono. Trascorso il tempo necessario, lavatele e asciugatele bene e immergetele in un chiaro d'uovo a cui avrete aggiunto un cucchiaio d'aceto bianco. In questo modo le vostre melanzane non saranno troppo oleose.







Ricetta ideata e creata da Maristella Maltinti

3 commenti:

  1. Mamma mia,io mi ci tufferei in un piatto di fritto così!!Io non cucino mai fritti....vederlo così pronto e fumante è un invito!

    RispondiElimina
  2. Buonissimo, cosa c'è di meglio del fritto?Buona settimana!!!!!!

    RispondiElimina
  3. A quest'ora a guardare questa foto piena di prelibatezze mi fai svenire....ciao SILVIA

    RispondiElimina