venerdì 24 giugno 2016

Rubrica del venerdì: funghi


Oggi voglio parlarvi di  un alimento che adoro tantissimo e che, in questa mia settimana di vacanza sulle Dolomiti, ho potuto assaporare in tante varianti diverse. 

I funghi godono di numerose proprietà, sono indicati nelle diete ipocaloriche visto il loro basso contenuto calorico in quanto costituiti dal 90% da acqua, contengono molti sali alimentari, vitamine e fibre.

I funghi vanno introdotti frequentemente per il loro alto valore biologico in proteine e grassi rispetto ai vegetali; i funghi infatti anche se rappresentano una famiglia a se, possono essere assimilati alle verdure. 

Hanno proprietà antivirali e antibatteriche e aiutano a stimolare il sistema immunitario. 

Contengono antiossidanti che riducono la placca lipidica e aiutano ad abbassare il colesterolo. 

Attenzione però a non eccedere nel consumo dei funghi perchè contengono la micosina che è una sostanza che li rende difficilmente digeribili. 

Nel caso si desideri coglierli da soli nel periodo da settembre a  novembre, è opportuno portarli all'ASL di riferimento per far accertare la loro commestibilità. 

Inoltre, è possibile essiccare o surgelare i funghi in modo da poterli utilizzare tutto l'anno. 

Vi propongo un pasto completo a base di funghi: un antipasto, due primi piatti uno di riso e uno di pasta, un secondo piatto di carne con funghi e ancora funghi come contorno. 















Nessun commento:

Posta un commento