mercoledì 17 aprile 2013

Frittata al forno


Sono una persona molto sportiva e una volta a settimana ho la necessità di mangiare un piatto con le uova. 

Nella dieta delle persone super attive è fondamentale assumere questo alimento, che contiene circa il 55% di proteine, il 42% di grassi e il resto è rappresentato dai carboidrati. 

Il fatto che un uovo contenga così molti grassi, non è poi così anti dietetico visto che alcuni ricercatori della Surrey University hanno dimostrato che mangiare due uova al giorno contribuirebbe a ridurre il colesterolo. 

Il fatto poi che in molte diete venga consigliato di assumerne al massimo due a settimana è dovuto al fatto che le ingeriamo anche in molte forme diverse, come la pasta, i dolci ecc.
L'uovo contiene molte vitamine come, la A che è essenziale per la vista , la D che ci aiuta ad assumere il calcio e la K che è fondamentale per la coagulazione. Contiene inoltre la Leucina che contribuisce a ridurre la perdita muscolare, ad aumentare la combustione dei grassi e stabilizzare i livelli di zucchero nel sangue prevenendo il diabete.


Avendo dimostrato che l'uovo è essenziale, ho deciso di accompagnarlo con delle verdure in modo da creare un piatto unico. 

Una frittata di cipolle e peperoni cotta non in padella ma al forno, in modo da renderla ancora più salutare.
Le quantità degli ingredienti che ho utilizzato sono del tutto indicative, potete scegliere voi quello che preferite, mantenendo sempre come punto di riferimento le due uova a persona.



Procedimento
 
Per prima cosa tagliate a fettine sottili una cipolla e un peperone e metteteli in una padella con un filo d'olio d'oliva sul fondo.
  

Regolate il sale e fate cuocere per circa 20-30 minuti; nel frattempo sbattete due uova con una forchetta avendo cura di aggiungere un pizzico di sale, pepe e due cucchiai di latte.


Una volta che le vostre verdure sono cotte, lasciatele raffreddare e aggiungetele alle uova che avete preparato in precedenza.


 

Mettete il vostro composto in una teglia da forno antiaderente e lasciatela  cuocere per 30-40 minuti a 160-180 °C.



Trascorso questo tempo la vostra frittata è pronta.








Ricetta ideata e creata da Maristella Maltinti